PEC: mbac-sab-lom@mailcert.beniculturali.it   e-mail: sab-lom@beniculturali.it  tel: (+39) 02 86984548 

Soprintendenza archivistica e bibliografica della Lombardia

Biblioteche ecclesiastiche

Per biblioteca ecclesiastica si intende la biblioteca di proprietà di un ente ecclesiastico o diretta emanazione di un ente o istituzione ecclesiastica o comunque ad essa collegata. Non sono necessariamente ecclesiastiche, tuttavia, quelle biblioteche che dispongono di un imponente deposito di materiale librario di tipo teologico-religioso, dal momento che numerose biblioteche statali e comunali sono dotate di un ingente patrimonio bibliografico teologico ad esse confluito a seguito degli incameramenti di biblioteche conventuali e monastiche avvenuti nei secoli scorsi. Né le biblioteche ecclesiastiche dispongono solo di patrimonio librario a soggetto religioso. Le biblioteche ecclesiastiche rientrano nell'insieme delle biblioteche afferenti al diritto privato. Per le biblioteche così come per gli archivi appartenenti ad enti ed istituzioni ecclesiastiche esistono degli accordi tra lo Stato e la Chiesa. (schema-tipo di regolamento delle biblioteche ecclesiastiche) per la tutela dei beni culturali. La norma più recente è il Decreto del Presidente della Repubblica 4 febbraio 2005, n. 78 “Esecuzione dell'intesa tra il ministro per i Beni e le Attività culturali ed il Presidente della Conferenza episcopale italiana, firmata il 26 gennaio 2005, relativa alla tutela dei beni culturali di interesse religioso appartenenti a enti e istituzioni ecclesiastiche.



Ultimo aggiornamento: 26/03/2021