PEC: mbac-sab-lom@mailcert.beniculturali.it   e-mail: sab-lom@beniculturali.it  tel: (+39) 02 86984548       Facebook

La sede della Soprintendenza è aperta. L’accesso di persone esterne agli uffici è consentito solo previo appuntamento. Gli utenti e fornitori devono attenersi al protocollo di sicurezza e inviare l'apposito modulo di autocertificazione.

Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia

La Soprintendenza

La Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia è una delle 14 Soprintendenze istituite quali organi periferici del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Le Soprintendenze archivistiche hanno assunto questa nuova denominazione ai sensi del Decreto Ministeriale 44 del 23/1/2016 Riorganizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, ad eccezione che nelle Regioni Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Sicilia e nelle provincie autonome di Trento e Bolzano.

Suo compito primario è la tutela e vigilanza degli archivi degli enti pubblici territoriali e non territoriali, degli archivi o singoli documenti di proprietà privata di particolare interesse culturale e dei beni bibliografici non statali che si trovano nel territorio di competenza.

Svolge attività di promozione e valorizzazione, coordinandosi con la Regione, gli altri enti territoriali e tutti i soggetti, pubblici e privati, a ciò interessati.

A seguito dell'intesa stipulata tra il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e la Conferenza episcopale italiana, la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia collabora anche con le istituzioni ecclesiastiche per la tutela e la salvaguardia dei loro archivi e delle loro biblioteche.



Ultimo aggiornamento: 14/07/2020