PEC: mbac-sab-lom@mailcert.beniculturali.it   e-mail: sab-lom@beniculturali.it  tel: (+39) 02 86984548       Facebook

La sede della Soprintendenza è aperta. L’accesso di persone esterne agli uffici è consentito solo previo appuntamento. Gli utenti e fornitori devono attenersi al protocollo di sicurezza e inviare l'apposito modulo di autocertificazione.

Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia

Aziende ospedaliere e sanitarie

Gli archivi delle aziende ospedaliere e sanitarie sono beni culturali di notevole complessità, in cui è presente documentazione di natura assai diversa, risultato di attività fortemente differenziate.
L’ingente produzione documentaria di tali enti e la difficoltà, per essi, di avvalersi di un'unica struttura di conservazione, rende particolarmente delicato il tema dell'organizzazione degli archivi di deposito e quello della selezione della documentazione archivistica ai fini della conservazione permanente; gli archivi storici, invece, che nel caso delle aziende ospedaliere risalgono ad antiche istituzioni assistenziali e di beneficenza, hanno trovato più facilmente sistemazione presso le strutture degli enti titolari, negli Archivi di Stato o negli archivi dei Comuni.

Strumenti per la gestione documentale

Un Gruppo di lavoro di Regione Lombardia, con la partecipazione della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Lombardia, ha elaborato una serie di strumenti per la gestione degli archivi del servizio socio sanitario di Regione Lombardia, tra i quali si segnalano:

Altri approfondimenti e documenti in merito si possono trovare sul sito di Regione Lombardia alle pagine: Gestione della documentazione sanitaria.

Normativa

  • Gestione dei documenti radiologici: d.m. Sanità 14 feb. 1997. Determinazione delle modalità mediante cui i documenti radiologici e di medicina nucleare e i resoconti esistenti vengono resi tempestivamente disponibili per successive esigenze mediche.
  • Gestione del registro di carico e scarico delle sostanze stupefacenti: d.m. Sanità 3 ago. 2001, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 204 del 3 settembre 2001. Approvazione del registro di carico e scarico delle sostanze stupefacenti e psicotrope per le unità operative.• Gestione del fascicolo permanente della sperimentazione: d.lgs. 6 nov. 2007, n. 200. Attuazione della direttiva 2005/28/CE recante principi e linee guida dettagliati per una buona pratica clinica nel trattamento di medicinali in fase di sperimentazione ad uso umano, nonché requisiti per l'autorizzazione alla fabbricazione o importazione di tali medicinali (artt. 17-21).

    Altre risorse in rete

    Agenzia per l'Italia Digitale - AGID:

    Garante per la protezione dei dati personali:

    Conferenza unificato Stato regioni:

    • accordo del 26 novembre 2009 in materia di prestazioni sanitarie erogate in regime penitenziario (si veda il documento: Dati sanitari, flussi informativi e cartella clinica anche informatizzata), avente il duplice obiettivo di creare un sistema informativo nazionale e regionale sulla sanità penitenziaria e di informatizzare la cartella clinica anche in ambito carcerario.

    Direzione Generale Archivi

    • il progetto denominato "Schola salernitana" per la redazione di strumenti gestionali per gli archivi delle aziende sanitarie e ospedaliere: un regolamento, un titolario, un piano di conservazione (massimario).


    Ultimo aggiornamento: 14/07/2020